Suggestioni e danze indiane al Casale delle Arti

Sempre ricercati, mai banali, e curati nei minimi dettagli, gli eventi per la famiglia organizzati dal Casale delle Arti.

Di questa “struttura artistica eco-integrata” immersa nel verde di Sant’Agata dei Goti (BN), forse lo ricorderete, vi avevo già parlato qui.

Domenica 8 ottobre non si pranzerà con uno Stregone ma si andrà alla scoperta di danze, odori e sapori indiani. Un modo “giocoso e gustoso” per accrescere nei più piccoli sensibilità e curiosità verso culture e tradizioni lontane.

Ricco e variegato il programma della giornata, a cura di Antonietta Fusco, attrice del Teatro Tascabile di Bergamo.

Alle 12:00 i bambini saranno accolti nel verde del Casale da una danza tradizionale indiana in onore del dio Shiva Nataraja, il Signore della Danza, e da una merenda a base di dolci e tè allo zenzero.

Alle 13:00 un laboratorio di pittura… con le spezie. Ci sarà quindi da colorare, ma anche da odorare.

Alle 14:00 si pranzerà e, ovviamente, nel menù (diverso per adulti e bambini e consultabile sulla pagina ufficiale dell’evento) sarà ricco di contaminazioni indiane: dal curry allo zenzero, passando per riso basmati, chapati, pane e frittelle indiane.

Dalle ore 16:00 e fino al tramonto, grandi e piccini saranno impegnati in un laboratorio di teatro-danza classico indiano, volto all’esplorazione di tutte le parti del proprio corpo e alla sperimentazione delle proprie abilità motorie ed espressive. Insomma, un’esperienza sensoriale a 360° che vale sicuramente la pena provare 😉

Il costo dell’intera giornata è di 20€ per gli adulti e di 15€ per bambini.

L’evento è a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione al numero 3474083461.

Commenti

Leave a Reply