Masha e Orso: è partito da Napoli il nuovo tour

È partita da Napoli la tournée del nuovo show targato Ema eventi, incentrato sui protagonisti della amatissima serie animata russa Masha e Orso.
Sabato 14 ottobre è andata in scena al Teatro Augusteo, in doppia replica per accontentare tutte le richieste, la prima dello spettacolo e, ovviamente, io e Martina non potevamo perdercela 😉
La trama, questa volta, non si basa sulle avventure della pestifera Masha e del suo flemmatico amico pelosone. Il nuovo spettacolo, infatti, trae spunto dallo spin off della serie originale: “I racconti di Masha”.
Niente marachelle o litigi tra i protagonisti, quindi. Nessuna delle canzoncine (che ormai un po’ tutti conosciamo a memoria) tratte dal cartoon.
Stavolta Masha è prevalentemente una cantastorie. E le fiabe che la beniamina dei piccoli racconta al pubblico, affiancata dall’inseparabile Orso, prendono vita dinanzi ai loro occhi. Una sorta di teatro nel teatro, praticamente.


Sul palco compaiono man mano Cappuccetto rosso e l’affamatissimo lupo, Pollicino e i suoi fratelli, Cenerentola e la fatina. Ma a raccontare le varie storie è pur sempre una bimbetta fantasiosa come Masha e, quindi, non ci si deve stupire se nel bel mezzo della fiaba di Pollicino fa irruzione uno spagnoleggiante Gatto con gli stivali o se, un attimo prima dell’atteso ballo al castello del Re, c’è un’invasione di topi tale da rendere necessario l’utilizzo di un piffero magico.
Un allegro mix di storie e personaggi, tenuto insieme da una raccolta di brani inediti, ma vivaci e orecchiabili fin dal primo ascolto che, infatti, hanno subito spronato il pubblico in sala a battere le mani a tempo di musica.

Una Masha strepitosamente verosimile, nelle fattezze, movenze e soprattutto nella vocina, la piccola Giorgia Dispoto (solo 10 anni) che si alterna alla coetanea Giulietta Rebeggiani, ed è un peccato che, rispetto al precedente show, il loro ruolo sia in qualche modo marginale.
Per i tanti che non sono riusciti ad essere all’Augusteo sabato scorso, la buona notizia è che la Produzione – per soddisfare le numerose richieste – sta provando ad organizzare un’altra tappa a Napoli. Ad ogni modo resta confermata, in Campania, quella del 4 gennaio 2018 a Nocera Inferiore che, peraltro, sarà la versione natalizia con tanto di incursioni della Befana e dolciumi per gli spettatori.

Di seguito tutte le date del tour già ufficializzate:

Sanremo – 18 Novembre 2017, Lugano – 03 Dicembre 2017, Palermo – 08 Dicembre 2017, Catania – 09 Dicembre 2017, Codigoro – 15 Dicembre 2017, Ferrara – 16 Dicembre 2017, Verona – 27 Dicembre 2017, Milano – 28 Dicembre 2017, La Spezia – 29 Dicembre 2017, Firenze – 30 Dicembre 2017, Nocera inferiore – 04 Gennaio 2018, Roma – 05 Gennaio 2018, Bologna – 14 Gennaio 2018, Bari – 17 Febbraio 2018, Lecce – 18 Febbraio 2018, Como – 25 Febbraio 2018, Varese – 15 Aprile 2018

Commenti

Leave a Reply