Agenda: cosa facciamo di bello ad Halloween?

Halloween si festeggia il 31 ottobre ma già da questo fine settimana molti sono gli eventi a tema in programma. Ecco quelli che ho selezionato per voi. Tutti, ovviamente, a misura di bambino. Prendete carta, penna (e rispolverate i cappelli da strega) e segnate in agenda 😉

  • SABATO 28 OTTOBRE e DOMENICA 29 OTTOBRE, DALLE 10:00 ALLE 18:00, “SBALLOWEEN”.

Se il termine Halloween può mettere un po’ di paura ai più piccoli, ecco che con un gioco di parole la festa delle streghe si trasforma in “Sballoween“. Si tratta dell’ormai noto format itinerante “Ma dove vivono i cartoni?” in versione, però, “mostruosa”. La location scelta stavolta per l’evento è il rinnovato parco acquatico Pareo Park (l’ex Magic World) a Licola (NA). Qui, nella vasta area solarium (piscine e scivoli non attivi), faranno capolino tutti i personaggi Disney più noti, per l’occasione travestiti da streghe e fantasmi, e mostri veri e propri.

Il costo dell’evento è di 10€ sia per adulti che per bambini a partire dai 3 anni e comprende: giostre gonfiabili, labirinto di zucche e fieno, piccola scuola di magia, trucca-mostri, baby horror dance, spettacoli live delle fiabe più amate e la Halloween parade: sfilata e premiazione della maschera più spaventosa.

Non è possibile introdurre cibi dall’esterno, ma si potrà usufruire dei vari pacchetti fast food disponibili, a partire da 5€.

  • DOMENICA 29 OTTOBRE, DALLE 12:00 ALLE 19:00, “LA VERA STORIA DI HALLOWEEN”.

Ritornano gli appuntamenti domenicali al Casale delle Arti di Sant’Agata dei Goti (BN). Stavolta non poteva che essere la ricorrenza di Halloween il tema del pranzo-laboratorio immerso nella natura. Ricchissimo il programma della giornata che mira innanzitutto a spiegare ai bambini e alle loro famiglie l’origine e il significato di questa festa celtica, profondamente legata al ciclo della natura, alla fine della stagione dei raccolti e all’inizio dell’inverno.

I partecipanti saranno impegnati in varie attività: raccolta delle olive, costruzione di maschere spaventose con materiali raccolti in natura ed una speciale caccia al tesoro: la caccia all’uliva fantasma, capace di far apparire, anche se per poco, il famigerato Jack o’ Lantern – personaggio simbolo di Halloween – di cui sarà raccontata la leggenda.

Non mancherà ovviamente, sia per i grandi che per i piccoli, il pranzo preparato come sempre con prodotti a km zero e coltivati direttamente nell’orto biologico del Casale.

L’evento è a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione (qui tutti i dettagli e i contatti). Il costo è di 20€ per gli adulti e di 15€ per bambini.

  • LUNEDI 30 OTTOBRE, DALLE 18:00 ALLE 20:00, “MI VESTO PER HALLOWEEN IN LIBRERIA”.

Ricordate quando vi ho parlato di Bibì&Cocò – la libreria indipendente per bambini di Nola (NA)? (se la risposta è no, potete rinfrescarvi la memoria qui). Beh, in occasione della festa di Halloween è stata organizzata una speciale merenda letteraria, con annesso laboratorio manuale, dedicato ai bambini dai 4 ai 6 anni.

Si ascolteranno fiabe scherzose, si farà merenda, e si costruiranno degli speciali travestimenti da streghe e fantasmi. Le bambine dovranno recarsi in libreria con leggins e maglia nera, mentre i maschietti con una t-shirt bianca da adulto.

Il laboratorio è a numero chiuso ed è obbligatoria la prenotazione. Il costo è di 12€. Qui tutte le info e i contatti.

  • DAL 27 AL 31 OTTOBRE CONCORSO “TRUCCABIMBI PER HALLOWEEN”.

Infine vi segnaliamo che lo storico negozio di giocattoli Leonetti, in via Toledo a Napoli, ha organizzato un simpatico contest in cui si sfideranno, a suon di “like”, le facce più spaventose.

Partecipare è molto semplice. Dal 27 al 31 ottobre ci si potrà recare presso il negozio e sottoporsi al make up horror. A trucco finito sarà scattata una foto che sarà pubblicata sulla pagina facebook di Leonetti. L’immagine che alla data del 1° novembre avrà ottenuto più “mi piace”, riceverà un premio.

Commenti

Leave a Reply