Arriva la Befana: tutti gli appuntamenti da non perdere

L’Epifania, si sa, tutte le feste (almeno fino a Carnevale) porta via. E allora vale la pena godersi in  pieno questa ricorrenza, partecipando ai tanti appuntamenti, per grandi e piccini, organizzati tra Napoli e provincia.

I festeggiamenti prendono il via già nel pomeriggio di venerdì 5 gennaio al Pareo park di Licola (NA) con “La grande Festa della Befana” che si protrarrà fino a domenica 7 gennaio. Un lungo week end di spettacoli, musica e animazione che avrà per protagonisti non solo la simpatica vecchietta e la sua scopa volante, ma tutti i personaggi delle fiabe e dei cartoons più amati dai bambini.
L’evento è targato Animazione in Corso che, reduce dal Santa Claus Village, ha rivisitato – sempre negli ampi spazi dell’ex Magic World – l’ormai collaudato format di “Ma dove vivono i Cartoni?” aggiungendo, tra una nevicata, un truccabimbi e un tributo live alle fiabe Disney, novità a tema come il Befana Post Office, il museo delle scope, la baby dance con le befanine e gli spazzacamini, il Circo della Befana e, naturalmente, tanti dolciumi per tutti.
A concludere ogni giornata sarà una speciale parata in cui tutti i bambini aiuteranno a trasportare una calza della Befana da record!
Il biglietto di ingresso è di 5€ per il pomeriggio del 5 gennaio (ore 17:00-22:00) e di 8€ per le giornate di sabato 6 e domenica 7 gennaio, in cui il parco sarà aperto al pubblico dalle 10:00 alle 22:00. Possibilità di pacchetti scontati per le famiglie, con quattro ingressi al costo di tre.

Non poteva mancare il tradizionale appuntamento dell’Epifania nella piazza simbolo di Napoli. La vecchietta volante sorvolerà con la sua scopa Piazza del Plebiscito nella mattinata di sabato 6 gennaio, dando il via ai festeggiamenti tra giochi, musica e laboratori.

L’evento, organizzato dal Comune di Napoli in collaborazione con i Vigili del Fuoco, la Ludoteca cittadina e la Cooperativa sociale “Progetto Uomo”, si terrà dalle 10:00 alle 13:00.
Sulle allegre note della Banda Musicale dei Vigili del Fuoco, e in presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, i bambini saranno coinvolti in giochi di strada, laboratori didattico-ricreativi, letture di fiabe e simulazioni con l’allestimento di “Pompieropoli”. Ovviamente non potrà mancare la Befana che, come di consueto, scenderà dall’alto della Piazza, lanciando caramelle per tutti i bambini, a ritmo di tarantelle e pizzica salentina.

Per i più grandicelli, ed appassionati di esperimenti scientifici, risultano particolarmente indicati gli appuntamenti dell’Epifania di Città della Scienza che, per l’occasione, ha previsto per sabato 6 gennaio l’ingresso gratuito a tutti i bambini fino a 12 anni (il biglietto per gli adulti è di 10€).
Ricchissimo e variegato il programma delle attività (qui tutti i dettagli) messo a punto dal complesso scientifico di via Coroglio.

Si spazia dalle dimostrazioni astronomiche agli esperimenti di cucina molecolare, passando per l’osservazione al microscopio di organismi marini e insetti. Ed ancora pittura creativa, illusioni ottiche, effetti 3D e addirittura una speciale caccia alla Befana “scientifica” da intraprendere, con l’ausilio dei propri smartphone, all’interno del museo Corporea. Molti laboratori sono ad ingresso limitato e soggetti a prenotazione.

Last but not least, gli amanti del Teatro non potranno fare a meno di trascorrere l’Epifania presso lo Spazio comunale Piazza Forcella, in via Vicaria Vecchia n. 23, nel cuore di Napoli, dove sarà messo in scena gratuitamente, alle ore 11:00, lo spettacolo per bambini, a cura de I Teatrini, “Con la luna per mano”. Poetica e immaginifica rappresentazione che utilizza il linguaggio muto del corpo e degli oggetti in movimento (in particolare una buffa luna che si lascia accarezzare e con la quale giocare come con un palloncino) per creare e disfare mondi possibili, nei quali due teneri e “stra-lunati” personaggi si incontrano, entrano in contatto e si conoscono.

E sempre a cura de I Teatrini, domenica 7 gennaio, stavolta sul palcoscenico del Teatro dei Piccoli di Fuorigrotta (ingresso lato ZOO) sarà rappresentata, alle ore 11:00, una divertente rivisitazione della nota fiaba “Hansel e Gretel” (costo biglietto 8€), che mira a veicolare importanti messaggi sulla corretta alimentazione. Della serie…. sì alle caramelle e i cioccolatini della calza della Befana, ma senza esagerare 😉

Commenti

Leave a Reply