Torna in città “Il Piccolo Regno Incantato”

Dopo il successo di pubblico della stagione invernale, torna in città Il Piccolo Regno incantato: spettacolo fiabesco itinerante che ha animato per tutto il periodo delle festività natalizie il Complesso San Domenico Maggiore di Napoli, incantando grandi e piccini.

L’evento, prodotto da Volare Srl in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, sarà in scena dal 21 marzo al 22 aprile tra riconferme e novità. Trenta attori che interpreteranno altrettanti personaggi delle fiabe più note e amate dai bambini: Cenerentola, I Tre Porcellini, Cappuccetto Rosso, Peter Pan, Mago Merlino, Pinocchio, Alice nel Paese delle Meraviglie, Biancaneve, Il Cappellaio Matto e Mary Poppins.

Quindici scene tematiche, sapientemente allestite in uno spazio di seicento metri quadri, che saranno esplorate in prima persona dai piccoli spettatori che non si limitano, quindi, ad assistere alla scena ma ne vengono letteralmente risucchiati. E sarà proprio questo aspetto interattivo ad essere ancor più enfatizzato in questa nuova edizione.

Nella sua versione primaverile, infatti, Il Piccolo Regno Incantato – curato nella sceneggiatura e regia da Simone Malucchi e nella direzione creativa da Simona Baronti – lancia “Le stanze della fantasia”: una grande area del complesso che sarà dedicata a mostre laboratorio e in cui i bambini, tra letture, disegni e fotografie, esprimeranno la loro creatività ispirata al mondo delle favole.

Io e Marty abbiamo avuto l’occasione di assistere allo spettacolo nel corso dell’anteprima-stampa di novembre scorso (vi avevo raccontato tutto qui) ma non è detto che non ci torneremo, perché ne vale la pena e perchè di fiabe e fantasia non riusciamo mai a saziarci 😀 Tra l’altro, fino al 20 marzo, collegandosi al sito sarà possibile acquistare i biglietti in promozione: 10 euro (intero) e 9 euro (ridotto; da 3 a 11 anni), senza diritti di prevendita. Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni non compiuti. Conviene approfittarne, no? 😉

 

Commenti

Leave a Reply