Stupisci i tuoi ospiti con le ricette mostruose (ma gustose!) di Halloween

Avete mai organizzato una cena a tema Halloween? Io sì e vi assicuro che è molto ma molto divertente 😉

Ho raccolto per voi, grazie alla preziosa collaborazione di mia sorella Paola e della mia cara amica Silvia, una serie di ricette mostruose ma gustose, dall’antipasto ai dolci, per stupire i vostri ospiti la sera di Halloween.

ANTIPASTO

Guardate qui che carini…

Le mummie, preparate avvolgendo (e poi infornando) i würstel con la pasta sfoglia tagliata a strisce, sono uno degli antipasti più proposti dai blog di cucina per la festa di halloween, proprio perché semplici da fare e ottime da mangiare.

Molto simpatiche anche queste bare/tramezzino (che pazienza mia sorella Paola, eh?) che potrete farcire secondo i vostri gusti. In questo caso mia sorella ha optato per il classico tonno e maionese, alternato a prosciutto crudo e stracchino. Le croci sopra sono state disegnate, invece, con il ketchup.

PRIMO 

Per un cenone di Halloween che si rispetti, il primo piatto non potrà che essere a base di zucca.

Ho sperimentato personalmente sia il risotto di zucca e provola che la lasagna di zucca e vi assicuro che sono entrambe due pietanze squisite.

Preliminarmente dovrete cuocere la zucca a dadini in acqua, condita con olio, aglio e prezzemolo. Poi una volta cotta e frullata con il mixer, in modo da ottenere una crema vellutata, potrete sbizzarrirvi come meglio credete.

Per il risotto basterà cuocerlo stesso all’interno della crema di zucca (occhio che non si attacchi) e a fine cottura aggiungere la provola a dadini facendola sciogliere.

Per la lasagna utilizzeremo la crema di zucca al posto del sugo, cospargendo il composto prima nella teglia e poi tra i vari strati di lasagna, farciti con fette di speck e provola.

SECONDO

Qui mia sorella ha dato il meglio di sé, ma vi avviso… si tratta di un’immagine sconsigliata ai deboli di stomaco 😅😅

In pratica ha modellato (che pazienza 2, la vendetta!) il tipico impasto del polpettone fino a dargli le sembianze di uno scarafaggio gigante 😨😨

DOLCI

E infine veniamo ai dolci…

Vi propongo la ricetta della mia amica Silvia per realizzare questa crostata-ragnatela al cioccolato.

Pasta frolla :
-300 gr farina 00
-130 gr zucchero
-3 tuorli
-125 gr burro

Ripieno: 500 gr di Nutella

In forno a 180 gradi, 20 minuti coperta con carta stagnola e 10-15 minuti senza carta.

Ma con la pasta frolla e delle mandorle pelate potrete anche realizzare (queste sono sempre state il mio pezzo forte 😎😎) queste spaventose dita da strega 😀 

E se invece non avete tempo (o voglia) di passare un’intera giornata in cucina, niente paura….

Nel reparto pasticceria dei grandi supermercati di sicuro troverete qualche dolcetto economico ed ugualmente simpatico, come questi fantasmini glassati e ripieni di cioccolato che ho acquistato all’Auchan 😉

Commenti

1 Comment

  1. Daniela

    31 ottobre 2017 at 16:42

    Ma che bello!!!

Leave a Reply