W i dolci di Carnevale

Chiacchiere, castagnole, migliaccio e sanguinaccio, sono i dolci di Carnevale per eccellenza.  L’anno scorso, però, con il supporto di un aiuto-chef d’eccezione, ho voluto sperimentare una ricetta diversa, tratta da Misya; il mio blog di cucina preferito.

Si tratta dei brigadeiro; tipici dolcetti brasiliani a base di latte condensato e cacao, ideali per le feste in maschera dei bambini e davvero semplici e veloci da realizzare (e poi non sono fritti!).

Vi posto ricetta e procedimento di questi coloratissimi dolci di Carnevale 😉

Dosi per circa 40 brigadeiro:
In una casseruola dal fondo spesso mescolare, a fuoco lento, 800 ml di latte condensato, 4 cucchiai di cacao amaro e 4 cucchiai di burro.
Mescolare con un cucchiaio di legno per circa 15/20 minuti; ovvero fino a quando il composto, addensandosi, inizierà a staccarsi dalle pareti della casseruola.

Trasferire il composto in una ciotola imburrata e lasciarlo raffreddare. Magari tenerlo anche una mezz’ora in frigorifero per farlo indurire meglio.
Quindi, con le mani imburrate e l’aiuto di un cucchiaino, procedere a formare le palline dei nostri speciali dolci di Carnevale.

Far rotolare le palline nelle codette di zucchero (attività che i bambini adoreranno 😀 ) e sistemarle nei pirottini.
Et voilà 😛

Non sono carinissimi? 😀

Commenti

Leave a Reply