Al Teatro dei Piccoli in maschera per Cenerentola

Il Carnevale non frena “La Scena Sensibile“, la rassegna organizzata da I Teatrini che, al contrario, raddoppia presentando il “Carnevale dei Piccoli”: due appuntamenti dedicati a bambini e ragazzi che, per l’occasione, potranno assistere allo spettacolo in maschera.

Sabato 2 marzo al Teatro Fabbrica di Sant’Antonio Abate (ore 17:00) e domenica 3 marzo al Teatro dei Piccoli di Napoli (ore 11:00) andrà in scena Cenerentola in bianco e nero” della Compagnia Proscenio Teatro di Fermo, per la regia di Marco Renzi con Mirco Abbruzzetti e Simona Ripari.

Attori, pupazzi e figure animate per una favola senza tempo. Un particolare allestimento dove il pubblico sceglie il finale tra le diverse possibilità offerte dalla messa in scena di versioni differenti.

Cenerentola – sottolinea il regista Marco Renzi– è certamente una delle storie più conosciute e raccontate al mondo e la sua origine si perde nella notte dei tempi”. Le versioni più note sono quelle di Charles Perrault (1697) e dei Fratelli Grimm (1822), scritture per molti versi simili ma con importanti differenze, soprattutto nel finale.

“La nostra visitazione – continua il regista – prende spunto proprio da queste incredibili e diverse maniere di far concludere la vicenda: da una parte Perrault, che perdona le malefatte della matrigna e delle sue figlie (la chiameremo ‘versione bianca‘). Dall’altra quella dei fratelli Grimm in cui le sorellastre vengono punite severamente, accecate da due colombi nel giorno delle nozze di Cenerentola (‘versione nera‘). Lo spettacolo racconta fedelmente la vicenda, attraversando i momenti più cari e noti al pubblico di ogni età”.

Ci sarà in scena Cenerentola in carne ed ossa, col suo vestito sporco di cenere e con quello sfavillante con cui si presenta alla festa, ci sarà il Principe, la scarpetta abbandonata e tutto il resto.

Non mancheranno, come tradizione della compagnia, pupazzi animati, situazioni divertenti e coinvolgimento diretto del pubblico, anzi, sarà proprio quest’ultimo a decidere quale dei due finali è più gradito, lo farà con una regolare votazione, alzando il foglio che gli verrà consegnato all’ingresso, nella parte bianca o in quella nera.

Il biglietto per assistere a Cenerentola in bianco e nero costa 8€, ne paghi 7 se mostri questo articolo 😉

Info e prenotazioni: 0810330619

Commenti

Leave a Reply